Malaterre, una Selva di rimpianti

Pubblicato il 2020-02-10

Gabriel vuole acquistare la tenuta di Malaterre, che i suoi antenati costruirono nel cuore della giungla equatoriale africana più di un secolo fa. Il suo piano è partire, rimettere in sesto gli affari, ristabilire il prestigio della famiglia Lesaffre e quindi passare ai suoi figli una grandiosa eredità.

Questa è la storia di Malaterre - Una Selva di rimpianti di Pierre-Henry Gomont che sarà disponibile dal prossimo 12 febbraio con l'etichetta Edizioni BD, in tutte le librerie e fumetterie. 

Un indimenticabile dramma familiare, ambientato tra l'Europa e le lussureggianti foreste africane, vincitore nel 2018 del Grand Prix RTL de la bande dessinée e finalista nel 2019 al Prix de la BD Fnac France Inter. 

«Come i colori di Gomont», spiega Federico Salvan, editor di Edizioni BD che ha curato l’opera, «la personalità dei personaggi esplode dalla pagina con trascinante vividezza. Seguirli nelle loro peripezie causate da quella irresistibile fonte di caos che è Gabriel, il protagonista, è un’impresa esaltante (e un po’ malinconica) in cui è un piacere perdersi».

Il protagonista Gabriel, refrattario all'ordine e all'autorità, affascinato dall'idea di realizzare una nuova impresa dietro l'altra, finché non subentra la noia, non sa nulla di come far fruttare un terreno e ancora meno di quel paese lontano. E che la sua idea implica rischiare tutto e strappare i due figli più grandi alla madre e al fratellino. 

Per gli amanti delle Bande dessinée, Kairos di Ulysse Malassagne è in uscita il prossimo 19 febbraio mentre sono già disponibili in catalogo l’esordio del brillante Vincent Perriot, Negalyod, e Una notte a Roma di Jim.

Scheda Tecnica

Volume unico 
Formato - 21,5X5X29 - Cartonato
Pagine - 188 colore
Prezzo - 24,00 €