Figli delle tenebre - La storia di Burzum

Prezzo: 11,90 €

9788868830465

Disponibilità: DISPONIBILE

In breve

Agosto 1993. Una notizia di cronaca nera sconvolge il mondo della musica. Il corpo di Øystein Aarseth è stato rinvenuto nel suo appartamento, ucciso da 23 coltellate.

Se vuoi condividere questa pagina. Clicca qui per abilitare i cookie.

Add to Wish List
I più comprati

Agosto 1993. Una notizia di cronaca nera sconvolge il mondo della musica. Il corpo di Øystein Aarseth è stato rinvenuto nel suo appartamento, ucciso da 23 coltellate. Noto con il nome d’arte di Euronymous, la vittima è una figura di spicco della scena metal norvegese, e le indagini si concentrano subito sui colleghi musicisti. Il colpevole viene individuato in pochi giorni: è Varg Vikernes, noto ai più come fondatore dei Burzum, ex pupillo di Aarseth e suo compagno nei Mayhem, diventato suo feroce rivale per il controllo del- la scena black metal. già noto alla stampa di tutta Europa, specializzata e non, per essere il presunto capobastone dei roghi delle chiese che da mesi piagano il nord Europa. La sua cattura svela a tutto il mondo una storia dove musica estrema, crimine, ideologie estremiste e iconografia horror si intrecciano creando una trama degna di un romanzo di Stieg Larsson. Due giovani talenti, Davide Bertaina e Simone Ragazzoni, ricostruiscono il rapporto tra due musicisti così visionari da fondere l’estetica con il crimine, ricostruendo nel contempo il contesto di uno dei capitoli più oscuri e indimenticabile della storia del rock.

  • Scrittore: Davide Bertaina
  • Disegnatore: Simone Ragazzoni
  • Numero volumi: Volume unico
  • Pagine: 112
  • Formato: 17x21 - brossurato - 112 pag. - col.
  • ISBN: 9788868830465
  • Genere: rockandroll, Biografia